Irritabilità

Irritabilità

Questo periodo va così, sei nervosa, scatti per qualsiasi sciocchezza e gestire i rapporti con i familiari è improvvisamente diventato difficile. Mantenere la calma e l’armonia dentro di te sembra un’impresa.

D’altra parte nelle prime fasi della menopausa tutto sembra congegnato per rompere l’equilibrio e la tranquillità: dormi meno del solito e per giunta male, il tuo fisico non risponde più come prima e stai ingrassando anche se mangi meno, le vampate ti fanno sentire mezz’ora in forno e mezz’ora in frigo e gli ormoni ballerini rendono tutto più difficile.
Sei più triste o più arrabbiata del solito, insomma, a seconda del carattere.

Com’è possibile mantenere la calma in questa situazione? Un’alimentazione sana, un po’ di yoga o di meditazione e uno sport dolce possono aiutarti ma c’è un modo per rendere più efficaci i tuoi sforzi.

Scopri Femal 1 compressa per 5 disturbi

FAQs

  • Perchè ho già qualche vampata, anche se ho ancora il ciclo?

    Tutta questione di ormoni ballerini. Le iniziali irregolarità di estrogeni e progesterone, e poi la loro scomparsa, mettono fuori giri la centralina del cervello (“ipotalamo”) che regola tutti i nostri bioritmi: i sintomi che senti ne sono la conseguenza più evidente.

    Cominciano le vampate e le sudorazioni, perché si altera il “termostato” della temperatura corporea (centro termoregolatore). Poi compaiono o peggiorano i disturbi del sonno. Si agita il ritmo del battito del cuore (con tachicardia e/o aritmie).

  • “Che vampata!” Ho solo caldo o c’è qualcosa in più?

    La vampata è un semaforo rosso sulla tua salute! Ti dice che tutto il tuo cervello soffre per la mancanza di estrogeni, non solo la tua centralina dei bioritmi. Ecco perché le vampate intense e frequenti ti “predicono” che hai un maggior rischio di aumento di pressione arteriosa e patologie del cuore; di maggiore depressione.

    Ecco perché bisogna ascoltare i segnali del corpo e iniziare le giuste cure, cominciando subito da un migliore stile di vita!

  • Perchè perdo il filo quando ho la vampata?

    La brusca variazione di temperatura corporea indica un “cortocircuito” nelle connessioni tra le diverse cellule nervose. Di conseguenza, altera anche il flusso deituoi pensieri.

    Il disagio fisico e mentale causato dalla vampata ti crea ansia, imbarazzo, perdita di attenzione e concentrazione, e intanto il filo del ragionamento è scappato dalla finestra!

Suggerimenti utili

Guida pratica alle buone abitudini