Stanchezza

Stanchezza

Durante la vita ti è sicuramente capitato di attraversare dei periodi nei quali la stanchezza si è fatta sentire più che mai: quando sei diventata mamma, ad esempio, con i figli piccoli da gestire, oppure quando il lavoro è diventato più intenso e pieno di responsabilità. In questi casi bastava il weekend, qualche ora di sonno in più o un pomeriggio rilassante con le amiche e il tuo corpo era pronto a ripartire.

Adesso però ti sta accadendo qualcosa di differente: ti senti stanca sin dal mattino, il sonno non riesce a rigenerare corpo e mente e persino alzarsi dal letto per iniziare la giornata è diventato difficile. È una specie di stanchezza costante, un’astenia, una sensazione di fatica che ti accompagna per tutto il giorno.

Sappi che una delle ragioni di questa impasse potrebbe  essere proprio la perimenopausa che con le sue fluttuazioni ormonali porta il tuo corpo alla necessità di adattarsi alla nuova situazione. La cattiva qualità del sonno che in questo periodo interessa molte donne – a causa di risvegli costanti, sudorazioni notturne oppure fasi REM sempre più brevi – comporta anche difficoltà di recupero.

Ma una soluzione c'è!

Scopri Femal 1 compressa per 5 disturbi

FAQs

  • Perchè ho già qualche vampata, anche se ho ancora il ciclo?

    Tutta questione di ormoni ballerini. Le iniziali irregolarità di estrogeni e progesterone, e poi la loro scomparsa, mettono fuori giri la centralina del cervello (“ipotalamo”) che regola tutti i nostri bioritmi: i sintomi che senti ne sono la conseguenza più evidente.

    Cominciano le vampate e le sudorazioni, perché si altera il “termostato” della temperatura corporea (centro termoregolatore). Poi compaiono o peggiorano i disturbi del sonno. Si agita il ritmo del battito del cuore (con tachicardia e/o aritmie).

Suggerimenti utili

Guida pratica alle buone abitudini