Menopausa e Stress, risponde la ginecologa

perimenopausa e stress

Risponde la Dott.ssa Cinzia Polo, Ginecologa, Menopausologa

La menopausa come sappiamo è una fase molto complessa. Stiamo ancora vivendo un periodo che ci ha messo veramente a dura prova e in particolare ha fatto emergere lo stress amplificato, riferito dalle mie pazienti, in particolare menopausa e in perimenopausa.

È un disagio che ha amplificato già la tendenza delle donne in premenopausa e menopausa ad avere tutta una serie di sintomi come le sudorazioni notturne, le vampate di calore, insonnia, l’ansietà, la tendenza alla depressione, all’irritabilità e anche a sintomi che poi sfociano in senso di gonfiore a livello intestinale quindi un disagio diffuso nel nostro corpo, amplificato dai momenti di stress.

Lo stress influisce pesantemente sulle modificazioni del tono dell’umore.

Ma perché accade ciò?

Perché la carenza estrogenica in menopausa, ma anche già in premenopausa, e le fluttuazioni dei livelli estrogenici portano importanti modificazioni nella produzione di neurotrasmettitori come per esempio la serotonina che è il cosiddetto ormone del buonumore.

In realtà non si tratta di un vero e proprio ormone ma di un neurotrasmettitore, vale a dire di un regolatore chimico del tono dell’umore i cui effetti si espandono in modo benefico su tutto il nostro sistema nervoso centrale – su tutto il nostro cervello – e anche sul nostro sistema nervoso periferico e andando a intervenire sulla regolazione di importanti processi fisiologici come:

  • il centro da termoregolatore e quindi: caldo-freddo vampata si-vampata no,
  • sul ciclo sonno veglia
  • sul senso di sazietà (quindi a volte siamo colte da quella fame compulsiva che poi ci porta ovviamente all’aumento di peso)
  • regola il nostro tono dell’umore anche il tono dell’affettività,
  • la memoria
  • e anche il desiderio sessuale perché ricordiamo che, in particolare noi donne, il desiderio sessuale nasce nel cervello non nasce nei nostri organi genitali.

Cosa possiamo fare per ripristinare i livelli della serotonina?

È stato ritrovato lo stesso effetto di inibizione della ricaptazione della serotonina in una sostanza naturale che possiamo assumere, che è l’estratto citoplasmatico purificato di polline. È una sostanza i cui numerosi studi clinici attestano l’efficacia. Essendo un integratore naturale va ad agire come determinati farmaci ma e quindi inibendola ricaptazione della serotonina ma lo fa in modo naturale senza gli effetti collaterali che ci possono dare gli antidepressivi.

La menopausa ti stressa?

Scopri Femal, efficacia senza estrogeni


Femal è un prodotto a base di estratto purificato di polline che non contiene isoflavoni di soia e trifoglio rosso che hanno, invece, un effetto estrogenico.
Femal è efficace contro i principali disturbi della perimenopausa.

Prova Femal adesso

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Ti potrebbe anche interessare:

donna sportiva
Mantenersi in forma

4 esercizi per mantenere il seno tonico, a lungo

Le dimensioni fanno la loro parte ma per contrastare la forza di gravità ci sono esercizi che contribuiscono a mantenere il seno tonico. Ecco quelli che puoi fare subito con un consiglio dello specialista.

I medici e i professionisti che hanno contribuito alla realizzazione e alla validazione scientifica dei nostri contenuti.
Medico chirurgo, specializzato in ostetricia e ginecologia

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano

Dottore in scienze motorie

PhD, docente presso Università Ecampus e Università G. D'Annunzio di Chieti

MSL & Medical Advisor Shionogi

Medical Advisor Shionogi

MSL & Medical Advisor Shionogi (agosto 18/settembre 20)

Ti stiamo reindirizzando sul sito partner efarma.com dove potrai effettuare l'acquisto.
è verificato e sicuro!
Sarai reindirizzato tra... 5 sec