Rimedi naturali per le vampate di calore

rimedi naturali per le vampate

Le vampate di calore sono uno dei sintomi più comuni e fastidiosi della menopausa ma puoi smettere di sopportare: ecco come con dei rimedi naturali.

Molte donne cercano soluzioni naturali per alleviare le vampate di calore, tra i disturbi più frequenti e sicuramente più fastidiosi del periodo che precede la menopausa. Essendo un disturbo (e non una malattia!), molte donne preferiscono evitare farmaci propriamente detti per non caricare l’organismo o perché – tutto sommato – non sono così tanto pesanti da sopportare.

Ma… c’è un ma! Oltre a poter essere associate a conseguenze negative a lungo termine, le vampate di calore ripetute sono sicuramente fastidiose e possono diventare un disturbo imbarazzante e complesso da gestire, specialmente quando fanno sudare molto. In ufficio, in viaggio o magari durante una lezione a scuola: non è semplice mantenere la concentrazione e la produttività quando… si scatena quel caldo infernale!

In questo articolo, esploriamo alcuni rimedi naturali e comportamenti virtuosi che possono aiutare a ridurre la frequenza e l’intensità delle vampate di calore.

Identifica i trigger: cosa fa scatenare la vampata?

Il primo passo nel gestire le vampate di calore è identificare e provare ad evitare i trigger.

Non è facile capire se c’è effettivamente qualche elemento scatenante perché, oltre ad essere una reazione del corpo al cambiamento dell’equilibrio ormonale che manda in tilt il sistema di regolazione della temperatura (quindi in parte la causa è nota), ci sono elementi di tipo comportamentale o anche psicologico che possono contribuire ad aumentare la sensazione di calore provocata dalla vampata e il disagio che si può generare successivamente.

Tieni un diario per qualche settimana per monitorare le tue abitudini e segnati quando si è scatenata la vampata dov’eri, cosa facevi, cosa pensavi o se è accaduto in una situazione particolare, ad esempio in una riunione, prima di una relazione, mentre rimproveri qualcuno o cose simili. Questo ti aiuterà a capire quali fattori contribuiscono alle tue vampate e ti permetterà di apportare modifiche mirate al tuo stile di vita.

Leggi l’intervista con Grazia Sferrazza Callea che parla del suo libro: “Come mi sono liberata dalle vampate”

Le vampate di calore sono davvero innocue?

Ci sono sempre più studi sulle vampate di calore (per fortuna!) che possono aiutare noi donne non solo a gestirle con più efficacia ma anche – e soprattutto – a scoprirne le correlazioni con ciò che accade al nostro corpo.

Diciamo innanzitutto che la vampata in sé, cioè l’aumento improvviso della temperatura e la sudorazione, non può essere considerata pericolosa. È quel che accade di rimando all’organismo e agli apparati che potrebbe costituire un rischio per alcune questioni che vediamo di seguito e – anche per questo – è consigliabile tenerle a bada.

Vampate di calore e pressione alta

L’ipertensione può avere una correlazione con le vampate di calore perché, se il cervello va in sofferenza per la carenza di estrogeni e lo manifesta attraverso la vampata, ciò potrebbe segnalare scompensi anche su altri indicatori corporei, tra i quali ci sono quelli della pressione arteriosa e del ritmo cardiaco.

La rapida vasodilatazione, normale in caso di caldo intenso, però, può portare a una rapida caduta della pressione arteriosa. Questo, secondo la scienza, può condurre a un aumento di 2-3 volte del cortisolo, l’ormone dello stress, che provoca – per contrapposizione – una vasocostrizione, la prima causa dell’ipertensione.

Vampate e salute del cuore

La vampata di calore ha come effetto fisiologico una rapida vasodilatazione e può condurre a sudare molto: una contromisura del corpo per tornare alla temperatura ottimale. In questo caso il cuore deve battere più rapidamente per evitare uno svenimento (o peggio) un collasso. Un ritmo che accelera repentinamente e non fa bene al cuore aumentando il rischio di malattie cardiovascolari.

Per questi motivi, e non solo, è bene quindi impegnarsi per aiutare il corpo a recuperare un equilibrio al più presto e i metodi, anche naturali, esistono.

Le vampate sono il segno del cambiamento e tu non puoi rimanere ferma

immagine donna con vampate

Vampate di calore?

Scopri Femal: efficacia, senza estrogeni


Femal è un prodotto a base di estratto purificato di polline che non contiene isoflavoni di soia e del trifoglio rosso che hanno, invece, un effetto estrogenico.
Femal 100% di origine vegetale, 1 capsula al giorno è efficace sui 5 disturbi più fastidiosi della menopausa

“Che ci vuoi fare, è il periodo!” Quante volte hai detto tu stessa o hai sentito questa frase in riferimento ai cambiamenti che la perimenopausa e la menopausa comportano? Un’esclamazione che sottintende una rassegnazione e la rassegnazione troppo spesso si trasforma in sopportazione.

Invece c’è tanto che puoi fare per ritrovare il tuo benessere. Vediamo insieme le azioni naturali più efficaci.

Alleviare le vampate naturalmente

Cambiamenti nella Dieta

L’alimentazione gioca un ruolo cruciale nella gestione dei disturbi della menopausa. Alcuni alimenti hanno proprietà che possono aiutare a ridurre le vampate di calore.

Per una panoramica completa, qui trovi il nostro articolo che elenca i 10 alimenti che possono ridurre in modo naturale le vampate di calore e siamo certe che troverai delle sorprese. Inoltre puoi dare una sbirciata alla nostra pagina dedicata all’alimentazione in perimenopausa e menopausa che ti racconta quanto sia importante mantenere un’alimentazione bilanciata in questo periodo di grandi cambiamenti.

Non manchiamo di ricordare di mantenere un’adeguata idratazione bevendo acqua, più possibile, perché da un lato le vampate di calore e le sudorazioni notturne possono corrispondere ad una maggiore dispersione di liquidi, dall’altro bere abbastanza può regolare la temperatura corporea.

E tu, bevi abbastanza?

Mantieni un ambiente domestico/lavorativo fresco

Stare in una stanza fresca e indossare un abbigliamento leggero può fare una grande differenza rispetto alle vampate di calore. Considera l’uso di un ventilatore durante i mesi più caldi (meglio del condizionatore). Inoltre, prova a scegliere abiti di tessuti naturali come il cotone e lino che possono aiutare la pelle a respirare meglio e ridurre la sensazione di calore durante la vampata.

Prova a gestire i momenti più difficili con le tecniche di rilassamento

Il rilassamento attraverso tecniche specifiche può diminuire lo stress, che è spesso un trigger per le vampate di calore. Anche la respirazione profonda è una tecnica semplice ma efficace che può essere utilizzata appena si avverte l’inizio di una vampata di calore.

Fare esercizio fisico può aiutare ad alleviare le vampate?

L’attività fisica regolare aiuta a gestire il peso e la salute cardiovascolare e questo dovrebbe già essere sufficiente per convincerti che è proprio il caso di incominciare a far qualcosa, al di là della prova costume più o meno vicina. È qualcosa che devi fare per te stessa perché ti può aiutare a 360°, anche nell’alleviare le vampate di calore tanto odiate. Trova un tipo di esercizio che ti piace e cerca di integrarlo nella tua routine quotidiana.

Ti serve uno stimolo o un aiuto perché non sai da dove iniziare? Sbircia la nostra raccolta di articoli dedicati a come mantenere la forma fisica dopo i 45 anni.

Il ruolo del polline purificato nel controllo delle vampate di calore

Per molte donne, un cambiamento dello stile di vita può non essere sufficiente da solo. Ma si può evitare un trattamento farmacologico e ricorrere a qualcosa di più leggero per il corpo?

Qui entra in gioco Femal, un integratore a base di estratto purificato di polline che utilizza una formula specificamente studiata per supportare le donne in perimenopausa e menopausa, aiutandole a gestire in modo naturale e con un preparato 100% di origine vegetale non solo le vampate di calore, ma anche altri disturbi associati a questo periodo di cambiamento.

L’estratto di polline in Femal, con una sola capsula al giorno, può migliorare il benessere quotidiano specialmente nella gestione delle vampate e delle sudorazioni notturne e può consentirti di vivere la menopausa con maggiore serenità.

immagine package femal

Disturbi della Menopausa?

Scopri Femal: efficacia, senza estrogeni


Femal è un prodotto a base di estratto purificato di polline che non contiene isoflavoni di soia e del trifoglio rosso che hanno, invece, un effetto estrogenico.
Femal 100% di origine vegetale, 1 capsula al giorno è efficace sui 5 disturbi più fastidiosi della menopausa

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe anche interessare:

rimedi naturali per le vampate
Vampate di calore

Rimedi naturali per le vampate di calore

Le vampate di calore sono uno dei sintomi più comuni e fastidiosi della menopausa ma puoi smettere di sopportare: ecco come con dei rimedi naturali.

I medici e i professionisti che hanno contribuito alla realizzazione e alla validazione scientifica dei nostri contenuti.
Medico chirurgo, specializzato in ostetricia e ginecologia

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano

Dottore in scienze motorie

PhD, docente presso Università Ecampus e Università G. D'Annunzio di Chieti

MSL & Medical Advisor Shionogi

Medical Advisor Shionogi

MSL & Medical Advisor Shionogi (agosto 18/settembre 20)

Ti stiamo reindirizzando sul sito partner efarma.com dove potrai effettuare l'acquisto.
è verificato e sicuro!
Sarai reindirizzato tra... 5 sec