Trucchi… di makeup per nascondere i segni del tempo

donna si trucca allo specchio

Se sei davanti allo specchio e hai appena finito di truccarti, ma non sei soddisfatta perché credi ci sia un modo migliore di nascondere i segni del tempo, ecco l’articolo che fa per te.

Il trucco è da sempre uno dei principali alleati delle donne per la cura della bellezza: audace per un’occasione speciale, quasi impercettibile alla luce del giorno, più deciso dopo il tramonto. Ma, se hai superato i 50 e continui a truccarti come facevi venti anni fa, il tuo più prezioso alleato potrebbe trasformarsi nel tuo più terribile nemico. Sì, perché il trucco sbagliato può far emergere – invece di nascondere – alcuni segni del tempo.

Se hai deciso di prenderti cura di te come si deve e affrontare il tempo che passa in modo proattivo, seguendo una dieta bilanciata, praticando sport in modo più regolare e, in generale, dedicando più tempo alla cura del tuo corpo, puoi fare anche un passo in più, scegliendo il trucco giusto che ti valorizzi e che tenga conto della tua pelle che cambia, ma anche della moda del momento e dei colori più trendy.

Il giusto makeup, infatti, può davvero aiutarti a nascondere i segni del tempo ed apparire più giovane, a patto che tu metta da parte la vecchia routine e segua i consigli degli esperti per un trucco adeguato alla tua età e alla tua pelle.

Nascondere i segni del tempo: prenditi cura della tua pelle

In questa fase della tua vita, quando pensi alla tua routine di bellezza e al trucco da applicare tutti i giorni o nelle occasioni speciali, tutta la tua attenzione deve essere concentrata sulla pelle. Una pelle sana e luminosa, infatti, ha sempre meno bisogno di trucco e non vi è dubbio che, in questa fase della tua vita, il tuo mantra debba essere Less is more.

Infatti, se mantieni la pelle ben idratata, il correttore sotto gli occhi, un tocco di mascara e un velo di burro cacao potrebbero essere tutto quello di cui hai bisogno per apparire al meglio. Ma procediamo per gradi. Ecco le 5 regole da seguire per una pelle perfetta e prima di applicare il trucco, qualunque esso sia:

  1. • Idratare

Niente riempie la pelle meglio di una buona idratazione e senza una buona idratazione è impossibile applicare il trucco in modo corretto, in particolare correttore e fondotinta. I dermatologi consigliano l’acido ialuronico, che aiuta anche a combattere l’invecchiamento della pelle.

  1. • Applicare una crema al retinolo

L’utilizzo di una crema a base di retinolo aiuta a mantenere la pelle luminosa e a ridurre le rughe. Tuttavia, questo principio attivo va usato con moderazione, in quanto potrebbe risultare troppo aggressivo. Dunque, meglio preferire percentuali più basse e usare la crema solo una o due volte a settimana.

  1. • Esfoliare

Una pelle squamosa e secca non è una buona base per il trucco. Con un po’ di tenacia, applicando sul viso uno scrub adatto o una salvietta immersa in olio di cocco ogni giorno potrai rendere la tua pelle perfetta, anche senza trucco.

  1. • Mai andare a letto senza struccarsi

Una pelle perfetta ha bisogno di respirare e, per quanto tu scelga trucchi di qualità, una pelle che non viene pulita accuratamente prima di andare a dormire sarà, inevitabilmente, una pelle spenta. Per cui, mai saltare questo passaggio!

  1. •  Utilizzare la protezione solare

Il miglior modo per combattere le rughe è prevenirle. Questo non vuol dire stare lontane dal sole, da sempre uno dei più grandi nemici della pelle, se non preso con moderazione, ma utilizzare la protezione solare ed esporsi solo nelle ore meno calde e per periodi non troppo prolungati.

Una volta che ti sarai presa cura della tua pelle, per non mandare tutto in fumo, abituati ad utilizzare un Primer prima di applicare il trucco. Il primer è un prodotto pensato proprio per creare un’ottima base per il makeup, ma non va mai a sostituire una corretta e regolare idratazione.

Come nascondere le prime rughe

[glossary_exclude]

La menopausa ti gonfia?

Scopri Femal: efficacia, senza estrogeni

Femal è un prodotto a base di estratto purificato di polline che non contiene isoflavoni di soia e trifoglio rosso che hanno, invece, un effetto estrogenico.
Anche per questo non favorisce l’aumento di peso.


PROVA FEMAL ADESSO

[/glossary_exclude]
Sempre a proposito di pelle, che tipo di prodotti utilizzare per un trucco perfetto che faccia sembrare più giovani? Secondo gli esperti, il primo errore è quello di utilizzare quantità esagerate di fondotinta per minimizzare o nascondere i difetti della pelle. È chiaro che, con il passare del tempo, si ha sempre di più da nascondere, ma utilizzare un fondotinta troppo pesante rischia di farti apparire vecchia e talora anche ridicola.

Che fare, allora? Scegli un correttore liquido per nascondere le imperfezioni: ti aiuterà a coprire le imperfezioni senza dare nell’occhio. Una volta applicato il correttore, scegli un fondotinta sui toni del giallo. No, non un fondotinta giallo, ma un prodotto che abbia una tonalità calda come il giallo perché è questa tonalità che ti permetterà di avere un viso che appare più luminoso. Più calda sarà la tonalità, più giovane sembrerà la tua pelle.

Un altro piccolo accorgimento è quello di non coprire tutto il viso con il fondotinta ma di utilizzare una spugnetta da trucco inumidita. Quello che devi fare è passare velocemente la spugnetta sotto l’acqua, strizzarla e mettere una piccola quantità di fondotinta sul dorso della mano. Poi, con la punta della spugnetta, raccogli la quantità di cui hai bisogno e applicala sul viso tamponando. In questo modo otterrai la copertura ideale.

Labbra: sì al lucidalabbra, no ai rossetti scuri

Col tempo, le labbra sembrano perdere di tono e diventare più sottili. In questo caso, il lucidalabbra è un ottimo modo per renderle più piene senza appesantirle. Stendi il colore utilizzando un rossetto di una o due tonalità più scuro del colore naturale delle tue labbra e aggiungi semplicemente un tocco di gloss sulla parte superiore.

Quello che non devi fare è utilizzare un rossetto molto scuro, a meno che tu non abbia la pelle scura e le labbra carnose.

Il trucco per gli occhi perfetto dopo gli “anta”

Infine, ma non in ordine di importanza, parliamo degli occhi. Gli occhi devono essere il punto focale del viso, questo per distogliere l’attenzione da eventuali piccole rughe e imperfezioni della pelle.

Utilizza un ombretto che ne risalti il colore. Per gli occhi marroni o nocciola, le nuance oro e i marroni sono perfetti, così come lo sono i blu. Gli occhi blu prediligono i blu-grigio, il rame, l’oro e il marrone, mentre per gli occhi scuri si possono osare colori più intensi e sfumature più decise.

Le matite per occhi sono meglio degli eyeliner, che possono rendere lo sguardo duro e appesantirlo invece di illuminarlo. Per ammorbidire ulteriormente la linea, sfumala con le dita o usa un pennello per il trucco ad angolo. Evita di usare la matita all’interno dell’occhio se hai gli occhi piccoli, o lo sembreranno ancora di più.

Condividi questo articolo:

Ti potrebbe anche interessare:

rimedi naturali per le vampate
Vampate di calore

Rimedi naturali per le vampate di calore

Le vampate di calore sono uno dei sintomi più comuni e fastidiosi della menopausa ma puoi smettere di sopportare: ecco come con dei rimedi naturali.

I medici e i professionisti che hanno contribuito alla realizzazione e alla validazione scientifica dei nostri contenuti.
Medico chirurgo, specializzato in ostetricia e ginecologia

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica dell’Ospedale San Raffaele Resnati di Milano

Dottore in scienze motorie

PhD, docente presso Università degli Studi di Bergamo

MSL & Medical Advisor Shionogi

Medical Advisor Shionogi

MSL & Medical Advisor Shionogi (agosto 18/settembre 20)

Ti stiamo reindirizzando sul sito partner efarma.com dove potrai effettuare l'acquisto.
è verificato e sicuro!
Sarai reindirizzato tra... 5 sec